DOVE ASCOLTARCI:

Le rubriche "Nessun dorma" e "InContri" sospendono le pubblicazioni per la pausa estiva. Torneranno dal 6 settembre con le nuove stagioni.


Roberto Quaglia, hollywoodismo e 11 settembre | Nessun dorma [S1E17]

Roberto Quaglia, scrittore di fantascienza e saggista, conversa con Manlio Dorigo su aspetti ed episodi poco noti del suo percorso umano e professionale: dalla genesi e le conseguenze del suo saggio “Il mito dell’11 settembre” al viaggio in Iran e l’indagine sulle tecniche di manipolazione mentale adottate da “i padroni del discorso” per inculcare nel grande pubblico la loro propaganda tramite i media e il cinema in particolare. Da qui la genesi della sua opera “Il fondamentalismo hollywoodista: Viaggio inalla scoperta dell’invisibile ideologia dell’Occidente”.

Libri di Roberto Quaglia

Sono nato nel 1959 a Milano dove mi occupo di intermediazioni assicurative. Dopo aver trascorso "disciplinatamente" gran parte della mia vita credendo nei valori dell'Occidente liberale, mi sono reso conto che era necessario procedere a una profonda revisione del mio approccio alle cose del mondo. In questo percorso complicato e faticoso, a tratti molto doloroso, mi aiuta la consapevolezza che "non esiste libertà senza informazione". Puoi contattare Manlio inviando un messaggio tramite il modulo in QUESTA PAGINA

1 commento su “Roberto Quaglia, hollywoodismo e 11 settembre | Nessun dorma [S1E17]”

  1. Ciao Manlio, ti ho conosciuto ieri con l’intervista a Massimo Mazzucco, che mi è piaciuta moltissimo, soprattutto anche per la tua pacatezza. Cosi son venuto a vedere l’intervista con Roberto Quaglia, che seguo con Massimo da almeno 2 anni. Mi soddisfa tantissimo come intervisti le persone e ti ringrazio di questa naturalità. Infatti anche i tuoi ospiti raccontano cose stupende in modo naturale, non per niente sono persone con virtù particolari. L’11 settembre lo seguo da almeno 10 anni ! Namaste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su